Il Corno alle Scale di Carlo Labardi

Maggio 2013 Assieme al Pratomagno e Falterona il “ Corno” è la montagna simbolo della mia passione per i monti in tutte le sue espressioni .Fonte per me di gioia in ogni stagione. Da quando, studente liceale in vacanza a Torri lo vidi  per la prima volta dal monte Cicialbo.  Il “Corno” con le sue stratificazioni di arenaria mi sembrava una […]

A sciare con il cinghiale di Nelusco, Carlo, Guidino, Sandro e Vittorio

Maggio 2013 E’ sempre emozionante vedere gli animali selvatici nel loro ambiente naturale e la vista di un cinghialino che a Piglionico, alla Cappella in ricordo dei partigiani caduti durante la lotta di liberazione, viene incontro fiducioso al nostro gruppo (Nelusco, Carlo, Guidino e Sandro, soprannominati Casa di Riposo S. Biagio, a causa dell’età) mentre […]

Ieri, oggi, domani di Roberto Masoni (Presidente del CAI Firenze)

Maggio 2013 Molti anni fa scrissi, sull’allora Bollettino, un breve contributo, in occasione della Festa dei Soci 1999, che aveva per titolo “Ieri, oggi, domani”. Ripercorrevo velocemente le tappe del CAI Firenze, ripercorrevo quel filo conduttore che dal 1868 ad oggi lega i nostri Soci, presenti e passati. Ho voluto riprendere quel titolo perché a […]

Diario di un debuttante di Sergio Cecchi

Gennaio 2013 – Me lo dovevo aspettare Prima dell’estate, quando vedo che il Gruppo Alpinistico organizza la gita sezionale di settembre al Catinaccio, mi viene la voglia: sono un fissato per la storia di Tita Piaz, sto preparando la serata di novembre, in cui ne avrei raccontato la vita, e lui aveva fatto proprio sul […]

La torre, la controtorre e la passerella. La gita dei fiorentini a Padova di Simone Marroncini

Gennaio 2013 Reduci perplessi dalla due giorni al Valparola, che è costata due denti a Tommaso, il naso a Luca e soprattutto la caviglia al Nanni, Carlo (Il Barbolini) prenota due giornate alla torre di Padova per la sezione, e, vivamente, raccomanda di parteciparvi. Noi del Badile decidiamo d’iscriverci, ma solo due lo faranno: Fabio […]

Alla scoperta del Club Alpino Italiano di Riccardo Focardi

Gennaio 2013 La costituzione, le conquiste, le modifiche allo Statuto L’atto costitutivo del Club Alpino Italiano, cioè la prima Assemblea dei Soci fondatori, si tenne a Torino il 23 ottobre 1863. Il nostro Club non è, comunque, il più antico. Esistevano già, infatti, l’inglese Alpine Club, l’austriaco Österreichischer Alpenverein e lo svizzero Schweizer Alpen Club. Ma come […]

Settimana del pianeta terra di Eleonora Bettini (Presidente GSF)

Gennaio 2013 Tra scienza e divertimento, un viaggio nel vuoto presentato dal Gruppo Speleologico Fiorentino del CAI Firenze La partecipazione del Gruppo Speleologico Fiorentino all’evento nasce da un incredibile errore di stampa sulla locandina preparata per le serate dedicate alla biospeleologia. Nonostante l’impegno indichiamo non il nostro indirizzo di posta elettronica, ma quello di un altro […]

I Soci del CAI Firenze salutano i Membri del Consiglio Direttivo Centrale di Roberto Masoni

 E’ con vero piacere che i Soci del CAI Firenze salutano i Membri del Consiglio Direttivo Centrale riuniti qua da noi, a Firenze. Un’occasione, fra le tante che seguiranno nel corso dell’anno, che segna uno dei primi appuntamenti di un 2013 nel quale si celebrano i 150 anni di vita del nostro Sodalizio. Una tappa […]

Le origini delle Succursali e delle Sezioni nell’ordinamento del Club Alpino Italiano di Marco Bastogi

(da Firenze la proposta che trasformerà l’organizzazione del Club nella moderna configurazione che oggi conosciamo) Già dopo tre anni dalla nascita del Club Alpino, avvenuta il 23 ottobre del 1863 al castello del Valentino a Torino, si cominciò a sentire la necessità di creare delle nuove Sedi, le così dette Succursali.  A quei tempi si […]

Cronaca di una valanga vissuta di Marina Todisco

Un racconto degli avvenimenti al Passo delle Cirelle di sabato 5 gennaio 2013 Mentre riguardo le foto a casa, ce n’è una senza senso che inquadra da vicino non capisco cosa, della neve forse? Ricordo che stavo immortalando uno scatto del panorama della dolce vallata ascendente del Fuciade sopra il passo San Pellegrino, appena raggiunta […]